Testimonianze Labirinto

 Le testimonianze sono scritte di pugno da tutti coloro che hanno Percorso il Labirinto, il proprio viaggio a braccetto con l’anima.

 

 

Il labirinto ha un’energia molto forte, ho perso l’equilibrio appena entrata. Non mi ha permesso di fermarmi se non al centro. “E’ stato solo l’inizio, ci rivedremo non è finita”. Giulia, 25/09/2015

 

Nella gioia di questo giorno ringrazio di cuore il Labirinto per tutte le “farfalle” che il mio Spirito percepisce. Vi amo. Che Luce sia Qui e Ora. Iris, 21/09/2015

 

Sono entrata nel labirinto, ma i miei passi erano faticosi. Le gambe pesanti andavo lentissima. Poi all’improvviso, ancor prima di arrivare al centro le spalle mi si sono aperte, le gambe alleggerite, ho sentito la vicinanza delle anime che mi accompagnavano. Quante ne arrivavano, riempivano il Labirinto. Grazie della luce che diffondete. Annalisa, 21/09/2015

 

Grazie, grazie, grazie … sì ora dopo il percorso mi sento leggera e più coraggiosa … Il percorso di questo labirinto di Chartres ha segnato il percorso della mia vita, oggi è il mio compleanno, 67esimo, ho ricevuto  questo grande dono. Ma ricevere e poi dare … Grazie per il coraggio e la leggerezza che mi ha dato percorrerlo, grazie a Carmela e sue idee, con l’impegno del mandala e del Labirinto Classico (celtico) … Gratitudine direzione e equilibrio. Grazie Marida, 21/09/2015

 

E’ stato un percorso nei meandri della mia vita quotidiana. Una ricerca del senso e della direzione  da prendere per un corretto rapporto con gli ostacoli che si stanno presentando a entrambe le mie figlie. Come direzionare le energie? Il senso di pace e le energie dell’Universo mi hanno dato una luce in una notte buia e dolce. Sebastiano, 18/09/2015

 

L’intenzione è stata di rilasciare tutto ciò che non è più necessario e utile all’impostazione del percorso personale. Si è spezzato un legame profondo, ho avvertito smarrimento, dolore al tempo stesso un’intimità mai conosciuta prima. Nel percorso di ritorno la presenza di questo legame era fissa nel ricordo e da scoprire in una nuova dimensione. Grazie Grazie Grazie. Patti, 18/09/2015

 

Sin dal primo giorno sono stata curiosa, indecisa e scettica allo stesso tempo. Mi ritrovo oggi cambiata, più decisiva nelle mie scelte, mi sto ritrovando e non faccio altro che ringraziare e chiedermi quando ritornerò. Grazie grazie grazie! Cristina, 18/09/2015

 

Ho provato questa bellissima esperienza percorrendo il labirinto. Ho percorso il labirinto con molta compassione ma allo stesso tempo ho ritrovato la tranquillità alla fine del percorso. Sinceramente all’inizio ho sentito un po’ di disagio ma alla fine ho ritrovato la strada del ritorno. Spero di ritornare. Fiorina, 18/09/2015

 

Pace, Silenzio … alice, 18/09/2015

 

Pienezza, ecco la parola di stasera … Grazie. Sabrina, 18/09/2015

 

Avevo dimenticato … sarà un buon motivo per ricominciare da me. Valentina, 18/09/2015

 

Necessità di camminare scalza per sentire il collegamento con la Madre Terra. Grande energia fisica. Rita, 17/07/2015

 

Condividere il mio percorso di vita intrecciandolo ad altre vite. Firmato, 21/06/2015

 

Pace! Grazie infinite per il grande lavoro svolto che ci ha permesso di vivere questa bellissima esperienza. Firmato 21/06/2015

 

Entro con gli Angeli del perdono e dell’Amore. Mantra “Pace, Luce, Amore”. Ricevo: Unione. Esco con lacrime di gioia. Felice di sentire tutti gli angeli che ci accompagnano. Grazie, grazie, grazie. Sonia, 21/06/2015

 

Il 21/12 scorso ho piantato un seme, oggi ho raccolto i suoi frutti. Grazie Manuela, 21/06/2015

 

Un’esperienza ricca di energia e positività. Mariangela, 21/06/2015

 

E’ stata un’esperienza molto energetica che mi ha donato pace, pace e tanta voglia di ricominciare la mia nuova vita con tanta serenità. Firmato, 21/06/2015

 

Dopo il primo passo ho avuto una specie di regressione, camminavo vestito da monaco nel labirinto che era all’interno di una cattedrale illuminata da lampade ad olio e luce proveniente da finestre a vetri colorati. Durante tutto il percorso sono stato assistito da altri monaci che, vestiti di bianco, mi hanno dato sicurezza e consapevolezza che il mio percorso nella vita ha preso la giusta direzione. All’uscita solo leggerezza e serenità. Un’esperienza da rifare assolutamente. Flavio 21/06/2015

 

Mi allontano e mi avvicino al mio centro, ma la vita è quella e non posso sbagliare. Grazie.  Stefania, 18/06/2015

 

Gioia, Gratitudine, Bellezza, Consapevolezza che sono Qui in questi attimi in questa esperienza di vita-materia. Grazie di cuore che nel mio cammino Siete. Iris, 18/06/2015

 

L’esperienza più forte degli ultimi anni. Vibrazioni pure, ricongiungimenti, risposte e PACE. Grazie splendide Anime. Firmato 18/06/2015

 

Un giro dentro la mente, nei cerchi della mente e gli anelli del cuore. Alice, 18/06/2015

 

Abbandono della mente, sicurezza. Firmato, 18/06/2015

 

Il senso della vita – Luce – Amore incondizionato per tutto e tutti. Simone, 18/06/2015

 

Un percorso straordinario, l’eternità in cammino, la voce silenziosa dell’Universo che mormora alla mia anima, l’armonia del tutto con le sue naturali imperfezioni. Grazie Elisa, 18/06/2015

 

Tranquillità Rilassamento. Catia, 18/06/2015

 

Tranquillità serenità rilassamento. Claudia, 18/09/2015

 

Oggi è stato un giorno grande! Il mio secondo labirinto percorso qui a Dedalove. Il primo fu con l’inaugurazione in ottobre. Non mi sono posta una domanda prima di iniziare il percorso. Ho lasciato fluire … Ciò che mi è accaduto è un’esperienza cosmica di preghiera. L’hoponopono mi ha accompagnato per tutto il percorso, intervallato da preghiere. Arrivando al centro ho sentito di fare “quella” richiesta al Padre, al Cosmo, all’Universo e l’emozione è salita forte fino alle lacrime. Le mie mani hanno parlato di me per tutta la durata del percorso. A volte parlavano del cuore, altre volte parlavano di energia, altre di vibrazioni. L’esperienza è stata meravigliosa più che la prima volta, se si può dire, e soprattutto comprendo che non c’è proprio niente da comprendere, nè da capire SOLO AFFIDARSI CON AMORE E APERTURA DEL CUORE. Grazie Carmela, grazie Francesca, grazie Dedalove per questa unica esperienza meravigliosa. Desidero con tutto me stessa che questo labirinto diventi famosissimo in tutta Italia e pure in Europa e che vengano moltissimi a percorrerlo, per migliorarsi, per conoscersi, per amarsi. Con amore. Rossella, 31/05/2015

 

Ho iniziato il percorso del labirinto pensando che sarebbe stata l’occasione giusta per trovare il perdono per me stessa. All’inizio del percorso è salita una forte angoscia che mi appesantiva le gambe fino ad avere voglia di fermarmi. ho portato la mia angoscia fino al centro dove ho trovato e provato il perdono per me stessa. Quando sono dentro i petali ho perdonato me stessa per il danno che ho fatto alla persone nel percorso della mia vita. Tornata al centro ho provato a perdonare me stessa e durante il percorso di uscita ho cercato di sedimentare questa nuova sensazione acquisita. Prima di uscire mi sono riproposta di dare un nuovo inizio alla mia vita grazie a questa meravigliosa esperienza. Grazie a Carmela e a tutti coloro che hanno contribuito affinchè avessi questa bellissima opportunità. Cecilia, 31/05/2015

 

L’esperienza del Labirinto è iniziata come una meditazione nella quale entravo in me stesso, ma poi pian piano ho capito che la meditazione è nel percorso stesso. Dopo questa comprensione è emersa l’esigenza di accettarmi e accettare mia madre e fratelli. Ho sentito il sole come un padre che ti protegge. Ho chiesto aiuto alla Pachamama degli sciamani andini, del mio paese di origine e ho chiesto un segno. E’ arrivato, l’ho sentito. Ho pregato e ringraziato e ho potuto terminare il percorso con passo più spedito. Attilio, 31/05/2015

 

Ho percorso il labirinto, nel viaggio di andata ho messo l’intento di pulire e purificare tutto ciò che non ha più importanza per me al fine di poter ripartire in una nuova direzione. Ho ascoltato i miei passi che in alcuni punti erano pesanti fino a fermarmi. L’emozione associata era di disillusione; ho ripercorso nella mente le “battaglie” delle buone intenzioni che puntualmente non riscontravano l’interesse altrui … e mi sono fermata, stanca ed esausta, colma di un senso di inutilità paralizzante. Poi ho distolto lo sguardo che è stato catturato dalla bellezza dei papaveri, il loro rosso, i prati verdi, il sole con la sua luce e mi hanno ricordato che, proprio nel momento della “paralisi” , quando tutto sembrava inutile, ci viene  incontro la bellezza che con la sua armonia e splendore, cattura l’attenzione, si trasforma in contemplazione e ci conduce alla vita interiore … e mi sono ritrovata al centro del labirinto in perfetta pace e armonia. Solo allora ho osservato che i petali al centro sono sei. Sei è il numero dell’armonia e della bellezza. sei è il punto di arrivo nel quale i cinque numeri precedenti si incontrano e da lì si riparte creando qualcosa di nuovo, procedendo verso i numeri che seguono. Il messaggio che ho ricevuto è “SEGUI” l’armonia e la bellezza, ciò che senti e riconosci come tali, non occuparti di ciò che ti vien detto da altri, segui il tuo sentire.  Dani, 17/05/2015

 

Che dire non so. Sono un semplice ragazzo che ha seguito l’istinto per la conoscenza del labirinto e come dice il mio pensiero è un incrocio di strade che si intersecano tra loro e quindi, all’inizio mi ha fatto pensare di stare attento su che strada scegliere e di controllare dove andavo e cosa lasciavo alle mie spalle. Una volta al centro, ti rilassi perchè sei arrivato e ti concentri sul problema iniziale, magari piegandoti sulle gambe in modo da riposare il tuo corpo. Premetto che durante il mio cammino ho pensato al problema cercando delle soluzioni. Al centro ho trovato un punto “un petalo” che mi dava più sicurezza interiore. poi sono tornato in centro per imboccare la strada del ritorno che oramai era scontata perchè già percorsa, però devi stare attento, una piccola distrazione, può far prendere un’altra strada  e magari sbagliare. Conclusione della vita: bisogna trovare tempo per noi stessi e riflettere, la calma è la virtù che potrebbe darci saggezza. Io sono pigro e un pò svogliato. Se avessi più fiducia in me e meno paura di sbagliare … vivrei meglio. Grazie Dedalove. Matteo, 06/04/2015

 

Entro nel labirinto e mi sento affaticata, appesantita. Ho difficoltà a mantenere l’equilibrio, pendo a destra, poi a sinistra. Comprendo che il mio compito è trovare e mantenere l’equilibrio e che non importa quale direzione prenda la vita perchè la meta è il viaggio. Arrivo al centro, il viaggio è raggiungere il centro di me stessa, a volte il percorso mi allontanerà dal centro, a volte mi avvicinerà. Comunque la meta è il viaggio. Riparto per il ritorno e la voce interiore dice:” E allora goditelo sto viaggio!!!” Scelgo io l’andatura, se perdo l’equilibrio, poco importa, lo ritrovo!!! Grazie. Daniela, 09/11/2014

 

All’inizio avanzavo con passo tranquillo e regale. mi sentivo una regina con l’abito con lo strascico. Dopo un po’ si insinuava il dubbio di aver sbagliato e di essermi persa … paura … persa … poi mi sono fermata e mi son detta che è impossibile perdersi con tutti i talenti. Il mio maestro interiore: fidati!. Fidati. Allora ho continuato il percorso. Al centro mi sono sentita connessa a madre Terra e a padre Cielo. Dritta, forte con davanti a me il cielo, gli alberi a sinistra due e a destra uno. Più femminilità al ritorno e mi sentivo leggera, più sicura. Dopo un pò molta gioia. Ho iniziato a saltellone e poi calma, mi sono goduta il viaggio. Gratitudine. Kristine, 09/11/2014

 

Ero un soldato quando ho iniziato a percorrerlo. Al centro l’energia mi ha avvolto e il ritorno è stato soave, pieno di leggerezza. Francesca, 25/10/2014

 

Gioia, comunione, certezze. Evviva.   Alessandra, 25/10/2014

 

Meravigliosa esperienza. Grazie di cuore sister. Rossella, 25/10/2014

 

Grazie per l’esperienza, molto profonda e leggera. Antonella, 25/10/2014

 

Sono entrata nel labirinto con tanta emozione e nonostante il senso di smarrimento ho trovato la forza per continuare. Una forza che mi ha portato al centro senza volere per due volte. Ringraziando sono uscita leggera e in pace. Grazie. Antonietta, 25/10/2014

 

Sono entrata nel labirinto con tanta emozione dove regnano Pace, Amore Divinità. Grazie di tutto. Angela, 25/10/2014

 

L’ingresso nel labirinto è stato ricco di emozioni … una volta arrivata al centro l’uscita è stata come un volo. Elisa, 25/10/2014